Giuria

La presenza in Giuria di figure professionali del settore quali editori, autori, agenzie letterarie, giornalisti e blogger specializzati amplifica le occasioni di visibilità per tutti i partecipanti, non solo per il vincitore dello specifico progetto annuale. Il concorso permette, infatti, agli esperti di visionare il lavoro di centinaia di artisti ai quali poter proporre anche eventuali progetti futuri.

EDIZIONE 2022

PRESIDENTE DI GIURIA

Paolo d’Altan (illustratore)

Paolo d’Altan è nato a Milano, dove vive e lavora. Appassionato sin da bambino dell’immagine disegnata e in movimento, dopo il liceo classico e la scuola d’arte del Castello Sforzesco comincia a creare illustrazioni per pubblicità, riviste, siti Internet, televisione per poi approdare all’editoria e ai libri, dove, suo sogno fin dall’infanzia, illustra un’infinità di copertine e libri per ragazzi. 
Ha vinto numerosi premi, tra cui due ori dell’Art Directors Club Italiano, due prestigiosi Andersen, nel 2011 (miglior illustratore italiano) e nel 2016 (miglior creazione digitale) e nel 2017 Silver medal 3×3 Illustration Annual, nel 2019 Oro Annual Illustratori nella categoria animazione.
Tra i primi illustratori in Italia ad aver abbracciato le tecniche digitali, ama sperimentare e mostrare le possibilità espressive a disposizione degli illustratori attraverso incontri e corsi di formazione. Ha insegnato in IED Milano e SdF, collabora con l’ISIA di Urbino ed è direttore artistico per il corso di illustrazione della Scuola Internazionale di Comics di Milano. Convinto del valore sociale dell’illustrazione, è stato presidente dell’Associazione Illustratori Italiana e dal 2019 è presidente di Giuria del Premio di Illustrazione Editoriale Livio Sossi.
Nel corso dei secoli ha illustrato per A.I.L., Algida, Armando Testa, Bindi, Carthusia, Cideb-Black Cat, Corriere della Sera, DeA Planeta, Einaudi, FCB, Gallimard, Gallucci, Giunti, Grimm Press, Il Sole 24 Ore, Interlinea, Kingfisher, Lindt, Longanesi, Lorenzo Marini e Associati, McCann Erickson, Mondadori, Pangea Onlus, Pearson, Piemme, Rrose Selavy, Saatchi &Saatchi, Solferino, Rai, Raffaello, Rizzoli, Tapirulan, Techint, Topipittori.

GIURATI

Davide Calì (autore, illustratore e fumettista)

Davide Calì è nato in Svizzera, è fumettista, autore per bambini e art director. Dice di essere biondo naturale, ma nessuno ci crede.
Odia scrivere la sua biografia. (Quello che leggerete sotto, perciò, lo abbiamo aggiunto noi!)
Ha pubblicato più di 100 tra albi illustrati, fumetti romanzi. Ha ricevuto premi in Francia, Belgio, Spagna, Svizzera, Germania e USA e i suoi libri sono tradotti in oltre 30 lingue.
É art director per la factory Book on a Tree, diretta da Pierdomenico Baccalario, ed ha collaborato come docente con IED a Torino, MiMaster a Milano e con varie associazioni e scuole di fumetto. Tiene regolarmente workshop di scrittura in varie città italiane oltre che a Parigi, Bruxelles e Tallinn.

AnnaLaura Cantone (illustratrice)

AnnaLaura Cantone è nata ad Alessandria nel 1977, insegna illustrazione per l’infanzia nell’Istituto europeo di design a Milano, dove si è diplomata nel 1999.
Sono numerose le sue pubblicazioni tradotte all’estero, così come i riconoscimenti nazionali e internazionali, tra cui il Premio Andersen 2003, la selezione alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna 2002, 2004 e 2005, alla Biennale di Bratislava 2003, books Sheffield awards 2008, all’American society of illustration di New York e alla fiera Tibe di Taiwan e Taipei (2004).
Nel 2008 avvia la collaborazione con Rai, Cometafilm e Pld per la realizzazione di Pipù, Pupù e Rosmarina, serie di 78 episodi animati trasmessi dalla stessa Rai.
Nel 2018 realizza il lungometraggio “Pipí Pupú e Rosmarina e il mistero delle note rapite” per il cinema Italiano, diretta dal regista Enzo D’Alò, con le voci di Giancarlo
Giannini e Francesco Pannofino.
Collabora con Jim Capobianco come concept artist per la realizzazione di una serie animata su Leonardo Da Vinci, successivamente illustra alcune storie scritte dal medesimo successivamente pubblicate in Italia e all’estero.
Ad oggi sono numerose le esposizioni per gallerie italiane e straniere.

Antonella Carnicelli (art director Terre di mezzo Editore)

Antonella Carnicelli è art director e graphic designer con una lunga esperienza in campo editoriale. Diplomata all’ISIA di Urbino, lavora per Terre di mezzo Editore dove si occupa del progetto grafico dei titoli pubblicati. Svolge attività di scouting sui cataloghi degli editori esteri e cura la realizzazione di alcuni titoli inediti per la collana di albi illustrati e narrativa per ragazzi “L’Acchiappastorie”.

Simone Sbarbati (co-fondatore e direttore di Frizzifrizzi)

Simone Sbarbati è marchigiano ma vive e lavora a Bologna da più di vent’anni.
Papà di due bimbe, lavora sul web dai primi anni 2000. Nel 2004 ha co-fondato una delle prime riviste italiane in PDF: Freshcut Magazine, che è poi è diventato il primo e all’epoca unico blog dedicato alle opportunità per giovani artiste e giovani artisti.
Ha scritto per riviste come Illustratore Italiano, Archivio, Dispensa, Hamelin, M.O.L.L.A., La Repubblica delle Donne, Grazia.it, CheFare. Ha pubblicato diversi saggi brevi e prefazioni e nel 2017 è stato co-autore del libro “Una straordinaria normalità” (Corraini Edizioni), sulla vita quotidiana nella casa del pittore Giorgio Morandi.
Ha presentato e moderato incontri con alcuni tra i più importanti autori italiani nel campo dell’illustrazione, del fumetto e del design.
Dal 2019 è nel direttivo del festival d’illustrazione Paw Chew Go.
Insegna comunicazione e ha fatto docenze e workshop presso Università di Bologna, Iuav, IED Moda, Scuola Mohole.
Dal 2006 dirige il magazine online di cultura visiva Frizzifrizzi, di cui è uno dei fondatori.